<< | >>

Inizi

foto Gabriele Devecchi

Gabriele Devechi nasce a Milano il 18 marzo 1938 dove risiede e lavora. La condizione artigiana della famiglia con gli studi artistici sono fondamentali nella sua formazione. Specialmente il padre , scultore e incisore, portatore di esperienze artistiche futuriste nell’anteguerra e di design nel primo dopoguerra, è un punto di riferimento subliminale.
Negli anni ’50 frequenta il liceo artistico a Brera con Davide Boriani e Grazia Varisco. Dopo la maturità, dove conosce Gianni Colombo, entra nel laboratorio paterno di argenteria. Impara a: incidere i metalli a bulino, smaltare a fuoco su rame, argento e oro, modellare in cera, scolpire il legno e manipolare le materie plastiche. Si interessa di design e per il padre progetta alcuni manufatti in argento e altri metalli. In quegli anni continua a frequentare Boriani e Colombo con i quali condivide gli orizzonti di ricerca e un desolato sottotetto/studio in via Monte Grappa 12 a Milano.

 

 

pdf Scarica la biografia completa in formato PDF.